Didattica

PROPOSTA DIDATTICA 2018-2019

Application of Speciation Analysis to Real Systems: from Theory to Practice
Prof. Demetrio Milea (Università di Messina)
Chemical Speciation (CS), as defined by IUPAC, is the “distribution of an element amongst defined chemical species in a system”. Since the chemical and physical properties of any elements of compounds are strictly related to the species in which they occur in particular conditions, CS studies are of outmost importance to evaluate their impact, activity and/or performances in real systems of environmental, biological and technological/industrial interest.
One of the most effective ways to perform Speciation Analysis is through computer modelling based on thermodynamic equilibrium data. Several real systems (e.g., seawater, estuarine and fresh waters, biological fluids, process and/or waste waters) are, from a chemical point of view, multi-electrolyte aqueous solutions in which many elements and compounds are simultaneously present in a wide range of conditions.
Starting from the basic concepts regarding the chemical speciation of real aqueous systems, lectures will then focus on: i) the evaluation of the most critical aspects related to the experimental determination of thermodynamic parameters in multicomponent aqueous solutions; ii) their modelling as a function of chemical and physical variables like composition, ionic strength and temperature; iii) the use of computer tools and calculation approaches for data elaboration and speciation analysis; iv) examples and applications od speciation studies.
[December 2018]


Tecniche di Laboratorio in Elettrochimica
Dr.ssa Tiziana Funaioli
Il corso è una introduzione all’uso di alcune tecniche elettrochimiche con lo scopo di:
• Determinare se una molecola è redox-attiva
• Misurare il potenziale di elettrodo a cui gli eventuali processi redox hanno luogo
• Stabilire se i processi redox portano a specie stabili
• In caso di composti che si degradano in seguito a processi di trasferimento elettronico, misurare la velocità dei cammini di degradazione, eventualmente suggerendo tecniche che possano aiutare nell’identificazione dei prodotti intermedi
• Suggerire gli opportuni reagenti chimici per processi redox su larga scala
• Fare luce su cammini redox attraverso meccanismi di elettrodo basati su ben documentate evidenze sperimentali
• Segnalare eventuali dinamiche molecolari causate da processi di trasferimento elettronico.
Sarà oggetto del corso anche una elettrochimica non tradizionale che combina misure spettroscopiche ai metodi elettrochimici, conosciuta come spettroelettrochimica (SEC). Abbinando l’opportuna tecnica spettroscopica all’esperimento elettrochimico, l’analisi in situ permette una più completa analisi dei processi di trasferimento elettronico e di reazioni redox complesse, rendendo possibile lo studio anche di specie che hanno una vita breve.
[data da stabilire, contattare il docente]


PREVIOUS YEARS

- Proposta Didattica 2017|2018
- Proposta Didattica 2016|2017