Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

federica chielliniIl Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale ieri ha improvvisamente perso la Professoressa Federica Chiellini. Alla sua famiglia e in particolare a sua figlia e suo marito, e ai suoi più stretti collaboratori vanno le più sentite condoglianze del Dipartimento. Federica si era laureata a Pisa nel 1994 in Scienze Biologiche e nel 2001 aveva conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Biomateriali presso l'Università di Trento. Nel 2007 è diventata Ricercatrice e nel 2015 è stata nominata Professore Associato presso il nostro Dipartimento. La sua statura internazionale è ben dimostrata da un’ampia produzione scientifica di grande impatto, dalle sue collaborazioni, dove spesso ha avuto il ruolo di coordinatrice di progetti prestigiosi, dall’essere stata ospite presso Dipartimenti universitari in Europa e negli Stati Uniti. Ha contribuito a fondare e fino a ieri ha coordinato il Biolab, dove si è occupata principalmente di Scienza dei Biomateriali, con particolare riferimento ai Materiali Polimerici per Applicazioni Biomediche. Federica si è dedicata con entusiasmo alla didattica, non meno che alla ricerca. È stata apprezzata da studenti e colleghi e ha contribuito a formare una generazione di laureati e di dottori di ricerca che si distinguono per l’apertura alla visione interdisciplinare e intersettoriale. La sua perdita lascia sgomenti tutti i colleghi del Dipartimento.

anna grasselinoLezione sul tema “Da Pisa al Fermilab di Chicago: Viaggio verso un rivoluzionario computer quantistico” della prof.ssa Grassellino, laureata presso la nostra Università circa 15 anni fa con una tesi in Microelettronica e adesso docente alla Northwestern University, premiata come Donna dell’Anno 2020 dal magazine D La Repubblica per i suoi successi scientifici. L'evento andrà in onda mercoledì 10 marzo, a partire dalle 16, sui canali ufficiali YouTube e Facebook dell’Università di Pisa. Per tutti i dettagli cliccare qui.
Per l'occasione le lezioni saranno sospese dalle 16.00 alle 18.00.

seminari aziendeAbbiamo il piacere di comunicare che nel mese di Marzo 2021 riprenderanno i seminari, nell’ambito dei corsi delle Lauree Magistrali, volti a presentare alcuni aspetti del mondo del lavoro ai nostri studenti. Come di consueto nel Ciclo di Seminari le aziende, i poli tecnologici così come le agenzie regionali e i liberi professionisti operanti sul territorio regionale e nazionale, non solo presenteranno le loro attività ma anche mostreranno come la figura del Chimico/Chimico Industriale sia indispensabile in molte realtà produttive e di servizio. I seminari, aperti a tutti gli studenti e a tutte le persone interessate, saranno svolti esclusivamente on line ai link indicati di seguito, e tutte le informazioni su Relatori ed Aziende sono raccolte nella locandina. Scarica locandina

microplastiche cvetroLe plastiche sono materiali con caratteristiche tecnologiche eccezionali che ne hanno decretato il successo e la onnipresenza nel mondo moderno. La loro non biodegradabilità, pur vantaggiosa per la maggior parte degli impieghi, può però diventare un problema se al termine del loro impiego non sono inviate correttamente al riciclo o al recupero energetico. Infatti la dispersione di rifiuti plastici nell’ambiente, oltre ad essere deturpante e dannosa per gli animali superiori, costituisce una minaccia insidiosa. I processi degradativi ne favoriscono la frammentazione in particelle ormai ben note come micro- e nano-plastiche, la cui potenziale nocività è ancora in gran parte un punto interrogativo. Dove sono, quante ce ne sono, di che tipo, come evolvono nel tempo, e come interagiscono con gli organismi viventi ? E’ per rispondere a questi quesiti che i gruppi di ricerca del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale coordinati da Valter Castelvetro e Francesca Modugno, con progetti finanziati dal Consorzio Internazionale JPI Oceans e dalla Fondazione CaRiLucca, stanno studiando i processi di degradazione ed i prodotti molecolari rilasciati da questi microinquinanti e mettendo a punto metodi di analisi accurati ed affidabili per la loro determinazione in diverse matrici ambientali. Di seguito il link al Video prodotto da UniPI sulle attività di ricerca in DCCI relative alle microplastiche nell'ambiente.

- Visualizza Video