Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x
Martedì, 14 Settembre 2021 08:34

Accoglienza delle Matricole - 20 settembre 2021

matricole 2021Si comunica di seguito il programma per le matricole dei Corsi di Laurea triennale in 'Chimica' e in 'Chimica per l'Industria e per l'Ambiente'. Le lezioni inizieranno per tutte le matricole il giorno 20 settembre alle ore 9 e 30.

PROGRAMMA DI ACCOGLIENZA DELLE MATRICOLE
Benvenuto alle matricole dei Corsi di Laurea in Chimica e in Chimica per l'Industria e l'Ambiente. Aula 34 e Aula 21 del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale (Università di Pisa).
Ore 9.30 - 10:00  Saluto del Direttore del Dipartimento, Prof. Lorenzo Di Bari, e Presentazione dei Corsi di Laurea a cura dei Coordinatori, Prof.ssa Erika Ribechini (aula 34) e prof. Andrea Pucci (aula 21).
Ore 10.00 - 11:00  Testimonianze degli studenti (triennali, magistrali, dottorandi).
Ore 11.00 - 11:30 Presentazione dei principali servizi e dell’organizzazione didattica da parte della Segreteria Didattica, dei tutor alla pari e studenti
- Le matricole del Corso di Laurea in Chimica che intendono partecipare 'in presenza', (aula 34), dovranno iscriversi attraverso l'Agenda didattica al corso di Istituzioni di Matematica I + Esercitazioni (dalle 9 e 30 alle 10 e 30) e al corso di Chimica Generale ed Inorganica + Laboratorio (dalle 10 e 30 alle 11 e 30);
- Le matricole del Corso di Laurea in Chimica per l'Industria e per l'Ambiente che intendono partecipare 'in presenza' (aula 21), dovranno iscriversi attraverso l'Agenda didattica al corso di Istituzioni di Matematica I (dalle 9 e 30 alle 11 e 30).
- Chi vorrà seguire 'in remoto' potrà farlo collegandosi ai canali dei rispettivi corsi su TEAMS utilizzando le proprie credenziali.

Giovedì, 09 Settembre 2021 09:43

Inizio del Corso Matematica Zero per le Matricole

matematica zero 2021Il corso "Matematica Zero" per le matricole inizierà lunedì 13 settembre alle ore 14:30 e sarà tenuto dalla professoressa Donata Foa in Aula 34 (Aula Magna). Sarà possibile seguire il corso, facoltativo e aperto a tutti, sia in presenza che in remoto. Per la partecipazione in presenza, si chiede gentilmente agli studenti di segnalare alla segreteria didattica la volontà di partecipare in presenza, inviando un messaggio all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto "Corso Matematica Zero in presenza". Per la partecipazione in remoto, sarà possibile collegarsi al canale TEAMS "Corso Matematica Zero" con le proprie credenziali, al seguente link:
https://teams.microsoft.com/l/channel/19%3aaVxzONWp9e2xBGle5zDoywk3x8YvtZi1nhQ_U52LN5E1%40thread.tacv2/Generale?groupId=5de5766d-9174-4643-b22e-8ef405cbd3c9&tenantId=c7456b31-a220-47f5-be52-473828670aa1

Giovedì, 09 Settembre 2021 08:31

100 years in chemistry celebrated by DSCM

dscm100Gli allievi del 1° anno del DSCM celebreranno l’anniversario dell’articolo di Hermann Staudinger “Über Polymerisation” su Chemische Berichte (1920), considerato il punto di inizio della scienza delle macromolecole, tramite un poster ed una presentazione del lavoro eseguito. La presentazione si svolgerà in presenza in aula magna (capienza 50%) il giorno giovedì 16/9 a partire dalle ore 16. L’argomento della presentazione sarà introdotto dal prof. Andrea Pucci, con un intervento su “La chimica macromolecolare pisana: dal Prof. Pino ai giorni nostri”. L’evento sarà trasmesso anche online sulla piattaforma MS teams: https://bit.ly/3yV9dhE

mennucci stemSono cinquanta donne, da tutta Italia. In alcuni casi è qui che lavorano e hanno costruito la loro professione, per altre i successi sono arrivati all’estero. Ma sempre in campo Stem, quello delle discipline scientifiche e digitali. Si occupano infatti di informatica, digital media, ecommerce, fisica, aerospazio, intelligenza artificiale, chimica, farmaceutica, finanza. Sono state scelte per «metterci la faccia» e fare da modello alle ragazze in campi e carriere su cui — da tempo — è acceso un faro rispetto all’occupazione femminile. Basti pensare che, in Europa, solo due lavori su dieci nel campo delle Ict sono occupati da donne. In Italia, dicono dati recenti, appena il 18,9% delle laureate ha scelto discipline scientifiche, matematiche e tecnologiche. E le esperte in posizioni apicali non arrivano al 40%. Mancano le competenze? Non è sempre vero. A volte si tratta di poca visibilità, di mancanza di figure a cui ispirarsi, di punti di riferimento...  Leggi intero articolo su corriere.it

Pagina 1 di 26